7 di 15

OLI VEGETALI

Settimana n. 18 dal 3 al 9 maggio 2021 - Mercato nazionale
 

Mercato nazionale

Anche nella prima settimana di maggio permane perlopiù stabile il mercato degli olii di oliva nazionale. Ferme a 4,65 euro al chilo le quotazioni medie dell' extravergine di oliva all'origine. Anche l'olio vergine resta stabile sui valori registrati sette giorni fa a 2,94 euro al chilo. Ancora un lieve passo in avanti, invece per i listini del lampante di oliva che si attestano a 2,55 euro al chilo rispetto ai 2,51 della passata rilevazione. Sono ancora una volta le piazze calabresi ad avere maggiore movimentazione. Sul mercato all'ingrosso non si registrano variazioni per i raffinati di oliva, mentre si portano a 1,66 quelli di sansa rispetto al valore di 1,64 euro al chilo della scorsa settimana. Senza particolari variazioni anche i listini medi degli olii di semi.

 

 

 

 
 
Accedi/Login
Newsletter
Questo sito utilizza cookies. Navigando in questo sito, l'utente acconsente all'utilizzo dei cookies secondo queste modalità.