News Dati di Mercato

AVICUNICOLI

Settimana n. 2 dal 11 al 17 gennaio 2021 - Mercato nazionale
Mercato nazionale Il mercato dei polli, muovendosi sulla falsariga dell'ottava precedente, nel corso della settimana appena conclusasi ha registrato una dinamica dei consumi sostenuta nella prima parte e qualche rallentamento nella seconda. I valori del vivo, per entrambe le categorie, hanno ceduto di qualche centesimo, mantenendo comunque su terreno positivo la variazione su base annua (+20,3% var.


BOVINI

Settimana n. 1 dal 4 al 10 gennaio 2021 - Mercato nazionale
Mercato Nazionale Mercato stabile per il mercato dei bovini da allevamento, ad eccezione di qualche piccola movimentazione riguardo ai baliotti di razze da carne in recupero di 2 centesimi al chilo sulla piazza di Padova (+0,6% var. cong. ; -6,6% var. tend), mentre sempre su quest'ultima cedono di un centesimo i baliotti di Pezzata nera.


FRUMENTO

Settimana n. 2 dal 11 al 17 gennaio 2021 - Mercato nazionale
Mercato Nazionale Il 2021 si è aperto all'insegna di listini medi all'origine in crescita sia per il frumento duro che per il tenero. In particolare quest'ultimo evidenzia una progressione fino al 3% per il fino. Sui mercati esteri si registra una sostanziale tenuta dei listini del duro mentre il frumento tenero riporta una crescita sia per il comunitario che per l'extracomunitario.


FRUTTA FRESCA E AGRUMI

Settimana n. 2 dal 11 al 17 gennaio 2021 - Mercato nazionale
Mercato nazionale   FRUTTA La seconda settimana di gennaio per il comparto delle pomacee e per il kiwi si è conclusa senza grosse variazioni rispetto a quanto precedentemente osservato, sia in termini di volumi scambiati che di quotazioni. Si conferma attivo il mercato per le mele agevolmente cedute sia sui mercati interni che presso i centri di distribuzione estera.


LATTIERO CASEARIO

Settimana n. 2 dal 11 al 17 gennaio 2021 - Mercato nazionale
Mercato Con la ripresa della normale attività, dopo la pausa natalizia, l'andamento del mercato dei formaggi non ha evidenziato particolari differenze rispetto all'ultimo periodo. Gli scambi per entrambi i grana a denominazione si mantengono tutt'ora buoni, con ulteriori ritocchi al rialzo su molte piazze per tutte le varietà del Parmigiano Reggiano, mentre il Grana Padano conferma i listini per le varietà più stagionate e incrementa i valori del 4-12 mesi sia a Milano che Cremona. Immobilità assoluta riguardo i prezzi di tutte le tipologie di burro.


MAIS ED ALIMENTI PER IL BESTIAME

Settimana n. 2 dal 11 al 17 gennaio 2021 - Mercato nazionale
Mercato Nazionale Il 2021 si è aperto evidenziando un incremento medio dei listini all'origine di mais, orzo e avena nazionali. Sui mercati esteri all'ingrosso si annota un andamento simile a quello nostrano. Buona la performance anche per crusche e farinacci tanto di frumento tenero quanto del duro.


OLI VEGETALI

Settimana n. 2 dal 11 al 17 gennaio 2021 - Mercato nazionale
Mercato nazionale La seconda settimana di gennaio ha evidenziato una lievissima flessione a carico dei listini medi dell'extravergine che si sono attestati a 4,75 euro al chilo (-2 centesimi). La variazione riscontrata è imputabile alla piazza di Foggia. Anche l'olio di oliva vergine perde qualche centesimo fermandosi a 2,63 euro al chilo, in questo caso le piazze che hanno evidenziato in assestamento al ribasso sono quelle calabresi.


ORTAGGI E PATATE

Settimana n. 2 dal 11 al 17 gennaio 2021 - Mercato nazionale
Mercato nazionale La seconda settimana di gennaio per le principali ortive di stagione si è chiusa con listini in generale rialzo. Al momento i quantitativi raccolti a causa del calo delle temperature e delle piogge risultano inferiori alla richiesta da parte del mercato.  Sempre un'offerta estremamente limitata, ha portato ad un incremento dei prezzi all'origine degli ortaggi in coltura protetta, con gli aumenti più evidenti a carico di peperoni, melanzane e zucchine.


OVICAPRINI

Settimana n. 15 dal 6 al 8 aprile 2020 - Mercato nazionale ed estero
Mercato nazionale - Mercato estero Nonostante il periodo pasquale, le macellazioni di agnelli sono state complessivamente rallentate. Il prodotto locale è stato assorbito dalla GDO, anche grazie ai minori arrivi dall'estero, ma la chiusura del canale Horeca è stata particolarmente penalizzante per l'andamento del mercato pasquale.


ITTICO

Settimana n. 47 dal 20 al 26 novembre 2017 - Mercato all'ingrosso
Mercato all'ingrosso Nel periodo in esame le condizioni meteo sono state buone e hanno consentito una normale attività di pesca. La flotta nazionale ha compiuto le consuete uscite in mare aumentando il volume delle catture e di conseguenza l'offerta presso i mercati ittici è stata abbondante.


Le News di Mercato sono un servizio caratterizzato da rapporti settimanali realizzati da ISMEA (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentaare), suddivisi per i diversi comparti merceologici, con informazioni e dati aggiornati sull'andamento dei prezzi dei prodotti monitorati e sulle principali variabili statistico-economiche.
UnionAlimentari cerca di promuoverne la diffusione presso i propri associati ritenedoli uno strumento utile per monitorare l'andamento dei mercati delle principali materie prime.
Accedi/Login
Newsletter
Questo sito utilizza cookies. Navigando in questo sito, l'utente acconsente all'utilizzo dei cookies secondo queste modalità.